Calzini Buonumore in bambù Ofride fior di mosca

Calzini Buonumore in bambù Ofride fior di mosca

-70%
Prezzo:
12.99 € 3.89 €

Scegli una variante

Scegli una taglia
Spedizione entro 2 - 3 giorni lavorativi
  • Spedizione gratuita sopra i 60 €.
  • Resi entro 100 giorni.

Codice articolo: D-U-SC-RS-C-B-1553

  • Materiale: 70% bambù, 28% poliammide, 2% elastan
  • Il bambù, una risorsa rinnovabile, contribuisce alla sostenibilità della produzione
  • I calzini che rispettano la natura – il bambù non necessita di pesticidi o fertilizzanti
  • Maggiore comfort, traspirabilità e proprietà antibatteriche
  • Un’ottima scelta per le pelli sensibili
  • Lavare a massimo 40 °C
  • Si sconsiglia: asciugatura in asciugatrice, lavaggio a secco o con candeggina
  • Disegnato in Slovacchia, prodotto in Turchia
  • Marca: Dedoles

Una fantasia per gli amanti delle orchidee particolari. Sebbene i fiori di alcune orchidee evochino la forma di un ragno, non hai nulla da temere! L’ofride fior di mosca di questi calzini Buonumore in bambù è innocua.

  • Poste Italiane Crono Standard per l'Italia continentale - 5,99 €
  • Spedizione gratuita sopra i 60 €

Se la merce non soddisfa le tue aspettative o desideri una taglia diversa, hai a disposizione fino a 100 giorni per restituirla. Puoi restituire la merce in questione e richiedere una sostituzione (senza dover pagare le spese di spedizione un’altra volta) oppure il rimborso dell’importo corrispondente sul tuo conto bancario.

Accettiamo solo il reso/la sostituzione di prodotti che non siano stati lavati né indossati e che siano ancora provvisti delle etichette originali. Per motivi di igiene, non possiamo accettare il reso di biancheria intima (boxer, slip, etc.), costumi da bagno, mascherine buonumore e calzini che siano già stati provati.

In caso di sostituzione o reso, i prodotti che sono imballati in scatole (per es. stivali da pioggia) devono essere restituiti nella confezione originale.

Il bambù è una materia prima rinnovabile ricavata dall'erba di bambù a crescita rapida. Non serve usare pesticidi e fertilizzanti sintetici per coltivarlo, anche se la maggior parte dei tessuti di bambù sono prodotti con un processo più impegnativo dal punto di vista chimico. Rispetto ad altre colture, il bambù non necessita di molta acqua quando cresce. Un campo di bambù assorbe fino a 5,1 tonnellate di carbonio, che rappresentano le emissioni di CO2 prodotte durante la vita di 3 persone in Cina, dove il bambù è principalmente coltivato.

Hai visitato